Ristorante

Storia

Era il 1994 quando il ristorante dell’agriturismo Fattoria Quercia apriva i battenti.
 Paola, padrona di casa, ormai da 10 anni metteva a tavola amici e parenti, che approfittavano della sua ospitalità, nella casa di campagna, così quando prese il coraggio di intraprendere la professione dell’agriturista, furono proprio i suopi affetti più cari a sostenerla ed aiutarla. Prima fra tutti la mamma Ione, che, fin da principio, l’aiutava ai fornelli, facendo pasta e dolci tradizionali che tuttora si possono trovare in menù, come il fiordilatte e la crostata  con marmellata di susine.
famigliaGli anni passano, ma la gestione del ristorante rimane ancora familiare: accanto a Paola ora c’è il figlio Andrea con la moglie Federica. Nella tradizione della nonna la pasta si fa ancora in casa con il nostro grano bio col quale si fa anche il pane. 
Alcune tra le specialità più apprezzate sono: salumi fatti in casa, il capocollo di maiale in crosta di pane, il brasato di bianca modenese, ma anche piatti vegetariani, come crespelle al radicchio rosso e lunette di ricotta con il pomodoro fresco e le melanzane fritte, o vegani come lo sformato di amaranto e gli gnocchi di patate con la dadolata di verdure dell’orto.

 Menù

Il menù varia in base alla stagionalità con un servizio alla carta escluso le giornate della Pasqua, 15 agosto e 31 dicembre.
Proponiamo anche menù degustazione per la valorizzazione dei prodotti tipici come il parmigiano reggiano, l’aceto balsamico tradizionale di Modena, la mortadella di Bologna e gli altri prodotti di origine protetta di cui l’Emilia Romagna è ricca.

Menù Campagna Amica

Come tutte la azienda agrituristiche aderenti a Campagna amica, abbiamo predisposto un menù particolare che prevede l’uso di materie prime derivanti esclusivamente da aziende socie, quindi prodotti innanzitutto a km 0 e, nel nostro caso, anche bio.

  • Antipasto sul tagliere, tagliatelle verdi all’ortica con ragù bolognese, bocconcini di manzo al vino rosso, patate al forno, crostata con marmellata di susine
    Costo € 25 a persona, vino escluso

 

Menù vegetariano, menu vegano e menù per intolleranti alimentari (per esempio intollerant al glutine)

 

  • Polenta fritta, ribollita o gnocchi alle verdure, sformato di amaranto o tofu saltato con dadolata di verdure, macedonia in forma, dolce…
    Costo € 25 a persona, vino escluso

Tutti i nostri menu sono preparati utilizzando in parte o totalmente prodotti biologici per la maggior parte di provenienza aziendale. Sono nostre le farine, alcune carni, uova, quasi tutte le verdure secondo la stagione, la passata di pomodoro, la frutta con le marmellate e naturalmente il vino che viene prodotto nella nostra cantina.
Non esitate a comunicarci esigenze particolari o allergie.

 

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus