La fattoria

Giardino e fattoria

La casa ed il fienile dell’agriturismo sono circondati dal giardino in cui sono state messe a dimora un centinaio di varietà di rose diverse. La rosa è sicuramente la pianta che distingue ogni spazio aperto; la si incontra in cima ad ogni filare della vigna come anche vicino alla piscina. Aprile, maggio, giugno sono i mesi in cui grazie alla fioritura di queste piante l’aspetto del giardino diventa sontuoso.
Ospiti abituali del giardino sono farfalle e uccelli, che nell’intrico dei rami delle varietà rampicanti di rose, trovano riparo per i loro nidi.
D’inverno è possibile scorgerli nutrirsi di qualche bacca e frequentare le mangiatoie posizionate nel giardino: cinciallegre, cinciarelle e pettirossi sono i più intraprendenti, ma, a fine inverno, non sono più tanto timidi neppure scriccioli, fringuelli, ballerine, codibugnoli e altri meno distinguibili, ma ugualmente affamati.
Vicino alle camere c’è anche un piccolo stagno, che ospita piante acquatiche e ranocchie canterine.

Come ogni vera fattoria, poi, abbiamo animali da cortile di vario genere, che ci riforniscono di carne, uova, compagnia…

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus